Il peggio dell'etero-cis-normatività


[0] è uno dei tanti siti che riportano la notizia che il MOIGE, un movimento di genitori di estrazione cattolica, si è adontato per la partecipazione di Allegra Cole, una donna americana che si è procurata un seno enorme con una serie di operazioni chirurgiche, al programma TV “Domenica Live” condotto da Barbara D’Urso, in quanto l’apparizione di quella donna avrebbe potuto turbare i bambini.

Questo si chiama “body shaming”, ovvero cercare di far vergognare una persona del proprio corpo, oppure “body policing”, ovvero voler indurre una persona a far rispettare al proprio corpo gli standard imposti da terzi.

Per non parlare del fatto che l'allusione ai bambini fa pensare che il MOIGE sia convinto che esistano corpi umani la cui unica funzione sia sessuale, e che perciò non debbono essere mostrati a loro - questo genere di "sessualizzazione coatta" di un corpo umano è alla radice della "cultura dello stupro".

La misura di seno che ha adottato la signora Cole non è cosa qualitativamente diversa dalla lunghezza di una gonna o dalla profondità di una scollatura muliebre - nessuno si deve permettere di mancare di rispetto a chi le porta.

Sono cose inaccettabili, che fanno purtroppo parte dell’etero-cis-normatività. Procurarsi un seno gigante fa male al massimo a chi lo ha voluto, e mi chiedo che avrebbero fatto le persone che la pensano come il MOIGE se avessero incontrato quella donna per strada.

Può sembrare frivolo parlare di queste cose nel blog di Lieviti, ma mostra che le organizzazioni omofobiche, bifobiche e transfobiche hanno nel mirino anche le persone etero cis che non rispettano gli standard non solo di comportamento, ma anche di aspetto, che queste organizzazioni hanno in mente.

Chi non vuole questo si unisca a noi.

Raffaele Yona Ladu
Vicepresidente di Lieviti

La lettera dell'Arcilesbica al PD

In [0] abbiamo letto la lettera al PD dell’Arcilesbica, che ci ha molto sgomentato.

Innanzitutto, osserviamo che l’Arcilesbica è ormai un’associazione con circa 600 iscritte su una popolazione di 31 milioni 144 mila donne [1] – se valessero anche per l’Italia di oggi i dati del sito [2], secondo cui l’1,3% delle donne americane nel 2016 si definiva lesbica, ed il 5,5% bisessuale, l’Arcilesbica dovrebbe aspirare ad avere oltre 2 milioni 117 mila iscritte (bisessuali comprese, ovviamente). Queste cifre certificano un fallimento politico di portata cosmica.

Don’t Panic, BI PAN! Bisessuale non è una parolaccia - Performance

Don’t Panic, BI PAN!
[Bisessuale non è una parolaccia -prove tecniche di scardinamento del pudore]

Performance interattiva di Primavera Contu
Perché la bisessualità continua a essere una condizione invisibile, anche nel linguaggio? Dichiarandoci bisessuali, siamo intrappolati in una visione binaria del mondo?
Esiste un modo per identificarsi come bisessuali/
pansessuali senza passare attraverso un suffisso carico di pregiudizi?
“Don’t panic, BI PAN” è un gioco linguistico che si svolge tra la performer e se stessa, tra la performer e il pubblico, alla ricerca di nuove possibilità di definizione, labels e naming.

Venerdì 2 Febbraio 2018

Ore 20
Aperitivo mangereccio
Offerta Euro 7.00 (Per contributo spese e aperitivo)

Ore 21
Inizio della Performance

Sede PIANETA MILK: Via Scuderlando, 137
Verona (Borgo Roma)
Informazioni:
045.973003 (Mar./Gio. 21-23)
eventi@arcigayverona.org
Organizzano: Pianeta Milk Verona Lgbt* Center e Ass.ne Lieviti

PRIMAVERA CONTU è un’autrice, dramaturga e attivista.
Dopo essersi formata come attrice, si avvicina alla pratica della scrittura nelle sue diverse declinazioni, con una predilezione per le arti performative e le commistioni fra gli ambiti disciplinari.
Maniacalmente interessata a ogni tecnica di narrazione, ha all’attivo diversi progetti che riguardano le tematiche di: genere, body-positivity, sex-positivity, queer e intersezionalità.
La formazione attraverso i laboratori, rivolti soprattutto agli adolescenti, ai danzatori e ai giovani autori, è parte integrante del suo processo di ricerca.

SPORTELLO PSICOLOGICO in collaborazione con Lieviti

Nel mese di novembre 2017 è ufficialmente iniziato lo Sportello Psicologico di Associazione Aurora.

Chi telefona allo sportello troverà una psicologa a disposizione per le tematiche  LGBTQ* (e non solo)   che tratta sopratutto i temi legati alla bisessualità.
Questo perchè è nata una collaborazione con l'associazione Lieviti.
Alcuni dettagli, in caso conosceste qualcuno di interessato:
Dove: presso la sede dell'Associazione Aurora, in via Comacchio 30 
Quando: il lunedì dalle 15.30-19.30 o su appuntamento
Per chi: soci
A che cifra: Con un contributo spese di gestione per l'associazione.
Sono troppo contenta!
Evviva l'associazione Lieviti!!!!

conferenza annuale dell’ILGA Europe 2017 a Varsavia tra l’1 e il 4 novembre

Come alcuni di voi sapranno, la conferenza annuale dell’ILGA Europe di quest'anno avrà luogo a Varsavia tra l’1 e il 4 novembre e avrá come tema il cambiamento: 

 la mobilitazione delle comunità e l’emergere dei movimenti (https://www.ilga-europe.org/conference/warsaw-2017/theme)

LEGGI ANCHE: Dal settembre 2015 siamo soci ILGA

 Fra le oltre 500 persone iscritte, ci saremo anche noi di Mondo Bisex, (l'associazione Lieviti fa parte di Mondo Bisex) grazie ad una borsa di studio gentilmente erogata dall’ILGA volta a massimizzare la diversità e l’inclusione sotto tutti gli aspetti possibili.

 Approfitteremo per tematizzare le istanze bisessuali insieme ad una squadra di altri 5 attivist* bisessual* dall’Armenia, Francia, Slovenia, Paesi Bassi e Regno Unito.

 Naturalmente saranno presenti molte piú persone bisessuali alla conferenza, ma la maggior parte sará presente in veste istituzionale portando l’agenda dell’associazione LGBT di cui fa parte. La bisessualità quest’anno compare nel programma in maniera significativa: 

Mercoledì sera, 1 novembre, ore 18.15-19.00, verrá offerta una prospettiva sulla sessualitá bisessuale, specificamente rivolta a quei partecipanti che si identificano come bisessuali. - 

Venerdì mattina, 3 novembre 11.30-13.00 ci sará un workshop sulla visibilità bisessuale - 

Venerdì sera, 3 novembre 18.30-20.00 presenteremo noi di Mondo Bisex (Vera dal BiT) la nostra indagine sulla consapevolezza della salute bisessuale in Italia. 

 Link utili: * Sito della conferenza: www.ilga-europe.org/conference/warsaw-2017 

* Guida alla conferenza (75 pagine):  www.ilga-europe.org/.../f.../ilga-europe_handbook_media_pack.pdf 

* Evento Facebook: facebook.com/events/1793846994213178 

* Live streaming dell’apertura: facebook.com/events/341428106322403 

 * Altri livestreams: www.facebook.com/pg/ilgaeurope/events 

 * Per seguire il live twitting, tag: #IEWarsaw2017